Navigazione veloce

Regolamento scolastico – Gianni RODARI

SCUOLA DELL’INFANZIA STATALE  “Gianni Rodari”

a. s. 2018 – 2019

Via Tagliamento n°23   –    tel. 0332-261476  (segreteria Ist. Comprensivo 0332/261238)

REGOLE PER IL BUON FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA

  1. I bambini si accompagnano dentro la scuola (non si lasciano al cancello!) consegnandoli all’insegnante di turno. E’ vietato entrare dal cancellone con le macchine.
  2. L’orario di entrata e di uscita va rispettato per il buon funzionamento della scuola:

L’ORARIO COMPLETO DURANTE L’ANNO È IL SEGUENTE:

ENTRATA PRE-SCUOLA:  dalle ore 7.30 alle ore 8.00

ENTRATA NORMALE:  dalle ore 8.00 alle ore 8.30  (*)

USCITA ORARIO RIDOTTO: dalle ore 13.00 alle ore 13.15

USCITA ORARIO ORDINARIO:  dalle 15.45 alle 16.00

DOPO-SCUOLA:  dalle ore 16.00 alle ore 16.30  o dalle ore 16.00 alle ore 17.00

(*) E’ data anche la possibilità di entrare alle ore 9.00, richiesta da comunicare direttamente alle insegnanti all’inizio dell’anno scolastico.

 

ORARI di ACCOGLIENZA ALUNNI: 

Il 12 settembre, primo giorno di scuola, è dedicato ai soli alunni del precedente anno scolastico, con orario dalle 8.30 alle 13.30.  Dal 13 settembre si accolgono anche gli alunni nuovi iscritti che, almeno per i primi giorni, frequenteranno fino alle ore 11.00/11.15 (uscita anticipata facoltativa consentita nel periodo d’inserimento). Con le insegnanti di sezione poi, si concorderà, in base al grado di autonomia del bambino/a, il momento più opportuno per allungare gradualmente il tempo di frequenza, comprensivo del pranzo e, successivamente, per l’intera giornata scolastica.

Dal 13 settembre fino al 28 settembre, per consentire una maggiore compresenza delle insegnanti e favorire così i nuovi inserimenti, la scuola apre alle 7.30 e chiude prima per tutti, alle ore 14.00 (prima uscita 13.00 -13.15, seconda uscita 13.45 – 14.00).

  1. I bambini non devono entrare nella scuola con dolciumi, patatine ecc. portati da casa, sia per motivi di salute che pratici.
  2. Le insegnanti non rispondono dei giochi portati da casa, che possono venire smarriti o rotti e che, comunque, creano confusione e bisticci.
  3. Occorre osservare le principali regole igieniche: pulizia dei capelli, della persona, degli indumenti.
  4.  E’ importante vestire i propri figli in modo pratico, affinché siano stimolati all’autonomia (evitare cinture, bretelle, salopette…).E’ necessario lasciare sempre nell’armadietto del proprio bambino un cambio completo di indumenti  (calzoncini, calze, mutandine, canottiera, felpa) e, se si vuole, delle pantofole o scarpe comode. Si prega inoltre di riportare a scuola eventuali indumenti avuti in prestito.
  5. Ogni bambino deve portare all’inizio della settimana: un piccolo asciugamano con gancetto. Occorre inoltre un grembiulino di plastica per pittura, con o senza maniche. Il tutto deve essere contrassegnato con nome e cognome del bambino (stampato o ricamato ).
  6. All’uscita da scuola, non è consentito soffermarsi a lungo nel giardino della scuola.  
  7. Eventuali passeggini/carrozzine non si possono portare all’interno della scuola.
  8. Il pagamento del pasto e di eventuale quota del dopo-scuola si effettua tramite sistema di pagamento PAGOPA (Quota pasto: € 5,00 o € 5,50 al giorno a seconda del reddito; € 5,50 per i non residenti indipendentemente dal reddito – Quota mensile merenda per chi è iscritto al  doposcuola: € 20,00). Per ulteriori informazioni rivolgersi agli Uffici dei Servizi Educativi del Comune di Varese in via Cairoli (da lunedì a giovedì h. 8.30/14.00 – venerdì h. 8.30/13.30).
  9. Per esigenze di menù diverso da quello esposto è necessario un certificato medico. Per variazioni di menù legate invece a problemi occasionali è sufficiente avvertire al mattino l’insegnante di turno.

  

GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE

E  BUON ANNO SCOLASTICO!

                                   le  insegnanti